Come scegliere un franchisee

0
1977

 SCEGLIERE UN FRANCHISEE

Quali sono i criteri di selezione per evidenziare il profilo di un potenziale affiliato alla tua rete franchising!

Tratto dal libro Franchising Manager
“Cominciamo dall’inizio”disse il re con tono grave, “ va finché arrivi alla fine e lì fermati.”.
ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE

La figura del franchising manager racchiude in sé molte specializzazioni: marketing aziendale, marketing commerciale, ma forse una delle doti più importanti si definisce capacità di selezione delle risorse umane. Prima di passare ai criteri di selezione è importante determinare nell’ambito della propria rete il profilo umano di persona maggiormente capace nella gestione del negozio nel ambito della rete in base ai seguenti parametri:

scegliere un franchisee Performance di vendita

scegliere un franchiseeSpirito d’iniziativa

scegliere un franchisee Capacità relazionali e organizzative e doti di leadership

 

Questi sono i paramentri principali per scegliere un franchisee, in base ai quali individueremo il profilo migliore

E’ questo tipo di persona che dobbiamo ricercare se non vogliamo avere problemi successivamente. Io penso che il “Futuro sia donna” quasi sempre il profilo migliore è una donna. Quindi è molto importante avere chiaro il “TARGET” ossia l’obiettivo da mirare.
Altra importante cosa da fare è richiedere un curriculum vitae al candidato, con esperienze passate e richiedere i seguenti dati che forniranno un quadro chiaro della persona. In genere le più’ significative informazioni richieste sono:
Dati Personali con
Nome:
Cognome:
Data e luogo di nascita:
Indirizzo:
CAP:
Città:
Telefono:
Fax:
Mobile:
Email:
Data e Luogo di nascita:
Nazionalità:
Stato civile:
Cod.Fiscale:
Curriculum vitae et studiorum
Studi/Professione:
Formazione complementare:
Azienda:
Settore:
Inizio Lavoro:
Fine Lavoro:
Incarico:
Personale alle dipendenze:
Inizio Lavoro:
Fine Lavoro:
Incarico:
Personale alle dipendenze:
Ha già avuto esperienza come lavoratore dipendente ?
Se si indicare settore attività:
Ha già avuto esperienza come negoziante ?
Se si indicare settore attività:
Ha già avuto esperienza come franchisee ?
Se si indicare settore attività:
Informazioni economiche
Come finanzierebbe l’investimento:
Capitale Proprio:
Finanziamento:
Entrate:
Reddito annuale da lavoro dipendente e/o attività personale:
Redditi diversi:
Referenze:
Nomi e dati degli istituti di credito con cui opera:
E’ Lei il decisore finale:
Se no chi è ?

Esempio:
Nella rete Mr Cucito abbiamo identificato come miglior profilo una ragazza Luisa, ha 3 negozi in affiliazione, ha doti di leadership e spirito d’iniziativa. Possiede onestà intellettuale e buone capacità relazionali. E’ pignola da input e ne riceve scambiando anche con suoi colleghi iniziative commerciali particolari. Applica “benchmarketing” costante su iniziative vincenti. Nella sua scheda di affiliata compilata prima dell’apertura. Segnalava esperienza in ambito azienda multinazionale come informatrice scientifica.

Altra cosa molto importante è saper scegliere la location dell’affiliato tutto si può migliorare nella gestione del negozio dell’affiliato, ma quando si sbaglia il posizionamento diventa difficile rimediare. Gli americani dicono che i migliori ingredienti per far andar bene un negozio sono: Location, Location, Location. Risulta evidente che sia determinante; a questo proposito vi consiglio di legger un altro mio libro che si chiama: “Centri Commerciali” aspetti tecnici delle nuove piazze del commercio o di consultare il portale www.centricommercialiitalia.it  dove è possibile aver un quadro ben chiaro della distribuzione moderna. In genere io per scegliere il futuro negozio di un potenziale affiliato faccio compilare la scheda che definisco “Indicatori ubicazionali” una scheda che evidenzia in maniera oggettiva i principali punti vendita presenti sulla strada a destra e sinistra del mio futuro negozio e di fronte, analizzo gli elementi architettonici e pedonali della strada e poi mi reco sul posto o invio una mia persona di fiducia che effettuerà tutti i monitoraggi necessari per valutare la bontà della posizione. Faccio riferimento soprattutto ai passaggi di persone contando esattamente le persone che passano in un minuto davanti al negozio in diverse fasce orarie. Fatta l’analisi della location faccio un piano di prefattibilità del progetto con il mio simulatore elettronico.

 

Lascia un commento qui ora

Please enter your comment!
Please enter your name here