Come aprire un negozio in momenti come questi?

0
1621

Aprire un negozio franchising in momenti come questi?

Probabilmente questa e’ la domanda che ci poniamo in un periodo come questo.
Le riposte le possiamo trovare dentro di noi.

Come prima informazione necessaria dobbiamo verificare la capacita’ tecnica d’investimento rispetto al progetto tenendo ben presente quali sono i costi per le merci, per le ristrutturazioni, per gli arredi, per gli eventuali affitti anticipati.
Consigliamo a tutti per un’attenta valutazione e per capire come aprire un negozio franchising con la sicurezza di crescere senza commettere errori di scaricare su franchising Manager. Un manuale pratico che ti permetterà’ di non commettere errori. Scritto da Vittorio del Re Il quaderno del franchising è tratto dai suoi appunti personali e ti orienterà nel tuo percorso di crescita professionale.

Il-quaderno-del-franchising-
Nell’epoca moderna, il mantello del franchising manager è sulle spalle di quei professionisti dinamici la cui preparazione professionale è di gran lunga superiore a quella di altri franchisor e il cui lavoro di crescita ci appare così sbalorditivo da suscitare in noi forte emozione, incredulità e assoluta ammirazione.

Riceverai…

La professionalità di questi franchising manager per far crescere le attività imprenditoriali ha una struttura questo quaderno si propone di scoprirla e usarla.
l quaderno che ti servirà da esercizio pratico da usare per l’apertura del tuo sogno imprenditoriale nel sistema franchising
Potrai stampare questo file e seguire il percorso interattivo compilando i singoli esercizi.
Ci fa piacere poter contribuire alla crescita personale e professionale delle persone che lavorano o vogliono lavorare nel“ Sistema Franchising” ed aprire un negozio franchising,

I 7 step da valutare prima di aprire un negozio di abbigliamento in franchising

Se stai pensando di aprire il tuo negozio di abbigliamento in franchising, ci sono 7 verifiche che è bene fare:

1. la prima cosa da verificare è il tipo di prodotto che il franchising propone. Come ti sembra il prodotto rispetto ai gusti del pubblico della tua zona? E la concorrenza sulla stessa fascia di pubblico, come sarebbe? a livelli accettabili o fin troppo accanita?

2. la seconda cosa da verificare è la disponibilità del locale che pensi di avere, verifica la metratura e i costi di affitto rispetto al format richiesto dal franchisor. La zona ed il tipo di locale si adatterebbero bene alla tipologia di prodotto?

3. la terza cosa da verificare è la serietà del franchising. Se puoi, vai a trovarli nella loro sede, per vedere come lavorano. Fatti spiegare come seguono gli affiliati. Visita altri negozi affiliati, così da capire come potrà essere il tuo negozio con loro.

4. la quarta cosa da verificare sono i termini di pagamento della merce. Ti offrono il conto vendita? Cosa succede in caso di merce invenduta? Fai bene il calcolo dell’investimento che ti è necessario per avviare l’attività, tenendo conto anche di eventuali imprevisti.

5. la quinta verifica da fare è sui margini. Confronta il profitto che ti offre ciascun franchising, magari tenendo conto dei volumi che un marchio più noto potrebbe garantirti. Quale franchising sembra offrirti il miglior profitto?

6. la sesta verifica da fare è sulla capacità del franchising di offrire di stagione in stagione un prodotto capace di vendere, al passo con i tempi e le mode. Chiedi come creano le collezioni e quali attività svolgono per garantire agli affiliati un prodotto che va.

7. la settima verifica da fare è sul contratto. Controlla che non ci siano clausole troppo impegnative o che potrebbero danneggiarti in caso di problemi imprevisti.

Detto questo, una volta trovato il franchising più adatto a te, ti conviene agire subito e con energia, per iniziare al più presto la tua nuova avventura imprenditoriale, aprire il tuo negozio franchising con tutte le soddisfazioni che può darti!

Lascia un commento qui ora

Please enter your comment!
Please enter your name here